DUBLIN TECH SUMMIT

Indice Articolo

Il 15 e 16 febbraio al Convention Center Dublin, tra robot umanoidi, sextech, Smashing Pumpkins, fintech e leadership al femminile. 

Le ultime tendenze tecnologiche passano da Dublino: i prossimi 15 e 16 febbraio, presso il Convention Center, appuntamento con il Dublin Tech Summit.

L’edizione 2017 del Dublin Tech Summit è ormai imminente e, in vista della due giorni di incontri, gli organizzatori hanno reso nota la lineup completa dei relatori.

Tra i più attesi dai circa 10mila partecipanti, Gary Vaynerchuk, imprenditore e Angel Investor, che per  l’occasione sarà affiancato da RoboThespian, il robot umanoide,  poliglotta e user friendly progettato per interagire con l’uomo.

“Sono tanto orgogliosa di avere una squadra così incredibile con cui lavorare. È solo un piccolo team, ma tutti abbiamo lavorato instancabilmente per creare un evento di cui Dublino sarà fiera – ha dichiarato Noelle O’Reilly, CEO di DTS – abbiamo riunito i maggiori esperti per parlare delle ultime tendenze tecnologiche: dalla gestione dei dati personali, alla sicurezza informatica, fino a intelligenza artificiale, medicina, moneta digitale, moda e internet of thing”.

Tra gli altri relatori d’eccezione attesi a Dublino, si segnalano inoltre Fino Faida – CEO di Adblock Plus – che interverrà sul rapporto tra media e advertising nell’era digitale; Jimmy Chamberlin – co-fondatore e batterista degli Smashing Pumpkins e CEO di Blu J Strategies – che insieme a  Matthew Luhn – Story Veteran di Pixar – parlerà dei rapporti tra il digitale e il mondo dell’arte, del cinema e della musica e Cindy Gallop – CEO di IfWeRanTheWorld & MakeLoveNotPorn – che parlerà di sextech, uno dei settori indicati tra i più promettenti.
Si affronterà poi il tema dello sviluppo digitale della Pubblica Amministrazione: relatore chiave sarà Jonathan Reichental – CIO del Comune di Palo Alto – che racconterà come l’istituzione che rappresenta abbia introdotto una serie di programmi che hanno rivoluzionato il modo in cui i cittadini interagiscono con le autorità locali.
Di software open source parlerà invece Meagen Eisenberg – CMO di MongoDB; tra gli speaker chiamati a raccontare i nuovi trend tecnologici, vanno ricordati ancora Maria Martinez – Presidente global Customer Succes di Salesforce; Bruce Daisley – EMEA Vice President di Twitter; Louise Phelan – Vice Presidente di Global Operations PayPal; Dongbai Guo – CTO di AliExpress; Donal Byrne – CEO di Corvil e James Kretchmar – CTO EMEA di Akamai.

Per sottolineare la forte presenza delle donne nel futuro del digitale in tutte le sue sfaccettature, al DTS è anche previsto un dibattito sulla leadership al femminile.
Il programma completo dell’evento è consultabile su  www.dublintechsummit.com.

è la tua occasione, inserisci il coupon in checkout per avere subito lo sconto del 10%

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

INNOPOP10

ATTENZIONE vedrai questo sconto 1 sola volta!

Cart
  • No products in the cart.