Antonello Garzoni

Speaker della sala

Azienda

Università LUM “Giuseppe Degennaro”

Job Title

Rettore

Bio

Professore Ordinario di Economia Aziendale (SECS P07) presso l’Università LUM, dove insegna “Business Administration” e “Strategie Competitive”. Dal 9 settembre 2020 è Rettore dell’Università LUM Giuseppe Degennaro. Ha ricoperto in passato diversi incarichi istituzionali tra cui la carica di Preside della Facoltà di Economia e di Pro-Rettore all’Internazionalizzazione. E’ altresì membro del Consiglio di Amministrazione e membro del Senato Accademico dal 2019. Partecipa dal 2016 alla Commissione Piano Strategico dell’Università LUM e ricopre la carica di Direttore Scientifico del Master in International Business in China. E’ Direttore Scientifico della Collana LUM-Serie Economica edita da Giuffrè. E’ Direttore del K-Hub innovation center della LUM. E’ membro del Comitato di Governo del progetto Smart District 4.0 sviluppato da LUM Enterprise in collaborazione con Noovle-Google.

Dal 1998 è docente di Strategia aziendale presso l’Università Bocconi e presso la SDA Bocconi School of Management, dove ha ricoperto incarichi di Direzione Master e di Coordinamento di programmi nazionali e internazionali. Nel 2011 e 2012 ha partecipato al Global Colloquium on Participant Centered Leanring presso l’Harvard Business School di Boston e nel 2019 è stato visting scholar presso il Dipartimento Connection Science del MIT di Boston.

TITOLO SPEECH

Interdisciplinari o indisciplinati? Il tecnoumanesimo nella formazione delle nuove generazioni

ABSTRACT SPEECH

Le nuove professioni si basano sulla fusione di molteplici saperi e conoscenze per poter sviluppare competenze applicative trasversali con una fronte impronta tecnologica. Ma la formazione deve essere interdisciplinare (cioè essere cross-discipline) o deve essere in-disciplinata (ovvero non avere una disciplina di base ma fonderne e crearne di nuove)? L’intervento vuole sviluppare una riflessione sul mondo universitario e della formazione superiore che parta dal nuovo tecno-umanesimo come base per la costruzione di programmi di studio innovativi per le nuove generazioni