Francesca Vecchioni

Speaker della sala

Azienda

Fondazione Diversity

Job Title

President & Founder

Bio

Presidente di Diversity - Fondazione impegnata a promuovere l’inclusione sociale e il benessere organizzativo attraverso attività di ricerca, formazione, monitoraggio, consulenza e advocacy – è esperta di comunicazione, linguaggi media, hate speech e diritti umani, formatrice sui temi dell’inclusione, discriminazione, diversity management e unconscious bias. Ha ideato i Diversity Media Awards (DMA), progetto di ricerca ed evento mediatico dedicato alla rappresentazione della diversità nei media nazionali, e il Diversity Brand Summit (DBS), che identifica i brand considerati più inclusivi – sempre in riferimento alle aree della diversity- e ne misura il valore economico generato sulla base di una ricerca annuale consumer based (Diversity Brand Index).

Nel 2021 è entrata nelle “100 donne vincenti” di Forbes. Ha pubblicato “Pregiudizi Inconsapevoli. Perché i luoghi comuni sono sempre così affollati.” (2020, Mondadori), “T’innamorerai senza pensare” (2015, Mondadori); firmato i volumi “Parole o-stili di vita. Media e persone LGBTQIA+” (2020, Ordine dei Giornalisti Lombardia), “Maternità. Il tempo delle nuove mamme” (2015, Corriere della Sera) e “Le cose cambiano” (2013, Isbn Edizioni).

TITOLO SPEECH

Come comunicare la diversità

ABSTRACT SPEECH

Che cosa possono fare le aziende, i media, la comunicazione pubblicitaria per diffondere una visione del mondo più reale e inclusiva che tenga conto della disabilità, delle differenze di età, di genere, di orientamento sessuale o religioso? Che ruolo hanno nell’offrire una visione del mondo che consideri queste molteplicità e differenze come un valore? In questo panel racconteremo quando sia importante usare un codice linguistico e narrativo inclusivo in modo da rappresentare tutte le diversità per raggiungere e sensibilizzare una platea più ampia possibile
Cart
  • No products in the cart.