PMI e marketplace B2B, un connubio in crescita esponenziale

01/12/2023 | DIDAYS2023

HOME / NEWS

Le PMI costituiscono il cuore pulsante dell’economia del nostro Paese e nell’epoca del digitale, il loro successo dipende sempre più dalla loro capacità di aprirsi al mondo e di adottare strategie mirate di marketing e vendita. In questo contesto, i marketplace B2B emergono come alleati cruciali delle aziende.

B2B

Sono il 61% le aziende B2B in Italia con fatturato superiore a 2 milioni di euro attive nelle vendite e-commerce con un proprio sito B2B, aperto o riservato ai clienti attivi, o con i marketplace B2B, questi ultimi in crescita del +12% rispetto al 2021 (fonte NETCOMM B2B DIGITAL COMMERCE Report 2023). 

I canali digitali B2B rappresentano per queste aziende l’11% del fatturato complessivo, dato che stimano arriverà in media al 25% nei prossimi tre anni. Questi dati ci indicano quanto è attivo e in crescita il comparto del B2B italiano nel commercio digitale. Comparto strategico per il nostro Paese, considerando che il nostro tessuto industriale è composto principalmente da aziende B2B.

Ma qual è il livello di conoscenza degli strumenti e quali sono le attività, i canali, gli aspetti organizzativi e di progetto che caratterizzano i modelli di B2B e la loro evoluzione negli anni?

Per quanto riguarda la percezione e la conoscenza dei marketplace B2B tra le PMI, sono in sensibile aumento – tra i più conosciuti troviamo Alibaba.com.
Aumenta anche l’utilizzo dei marketplace per scopi di marketing, lead generation o vendita. Tra i servizi offerti i cataloghi digitalizzati e le schede prodotto sono il principale servizio utilizzato.

Sviluppare il brand e la ricerca di nuovi clienti, il reperimento dei giusti distributori, la scelta dei canali e dei mercati più opportuni si confermano essere gli obiettivi che beneficiano maggiormente dei canali e modelli digitali. Rispetto al passato cresce la percezione di un maggiore impatto degli strumenti per l’e-commerce B2B sugli obiettivi di fidelizzazione, assistenza post-vendita e collaborazione tra clienti, distributori e canali.

È ormai chiaro, dunque, che le opportunità offerte dall’e-commerce B2B riguardano l’efficacia e l’efficienza dei processi e le molte nuove opportunità di business che le aziende potranno perseguire. Tra queste il miglioramento dell’esperienza del cliente, l’ aumento delle vendite, una maggiore precisione nella gestione dell’inventario, una maggiore trasparenza dei processi, l’aumento della competitività.

In conclusione, queste tendenze confermano il crescente valore dei marketplace B2B come partner strategici per le PMI.
Piattaforme strutturate come Alibaba.com si pongono come catalizzatori di questo cambiamento, supportando il processo di vendita delle PMI in molteplici modi, ad esempio, potenziando la competitività dando accesso a una vasta gamma di opportunità commerciali e migliorando la competitività sul mercato, ed ancora dando accesso a mercati globali ed opportunità di espansione oltre i confini nazionali, raggiungendo clienti in tutto il mondo. Da non trascurare poi l’ottimizzazione di costi e risorse che permette di ridurre sprechi e aumentare l’efficienza. Ed infine l’aumento della visibilità grazie alla maggiore esposizione e visibilità online che può contribuire a una crescita costante.

Anche a livello mondiale i dati parlano chiaro: oggi il 61% delle transazioni B2B inizia on line e il 51% dei buyer utilizza i social per la ricerca iniziale del fornitore. Quando il fornitore è identificato e dispone di un e-commerce B2B nel 65% dei casi la vendita viene completata direttamente online. La maggior parte dei buyer hanno imparato ad utilizzare strumenti per trattare ed acquistare on line i prodotti di cui necessitano. 

L’e-commerce B2B

L’e-commerce B2B non è più solo uno shop on line ma è un canale di vendita strutturato che consente interazioni remote, attività self-service e la personalizzazione delle relazioni One-to-One.
L’e-commerce B2B è diventato un must have senza il quale le aziende perdono quote di mercato ed opportunità di vendita a favore non solo dei competitor tradizionali ma anche di possibili nuovi entranti nel settore. 

Il successo o meno di un progetto di ecommerce B2B è spesso frutto di un progetto di trasformazione digitale limitato solo ai processi di vendita e distribuzione, oppure che coinvolga l’intera azienda.
Aziende come Alibaba.com si impegnano a supportare le PMI in questo ambiente in evoluzione. L’obiettivo ultimo è fornire stabilità alle imprese, creando un terreno fertile per nuove opportunità di business, riducendo i rischi e ottimizzando l’andamento economico complessivo.

Per tutti gli approfondimenti sul mercato B2B puoi scaricare qui la ricerca “Barometro delle esportazioni delle PMI europee” realizzata da Alibaba.com e Censuswide.

SUBSCRIBE

Resta in contatto con DIDAYS!
Iscriviti ora alla newsletter