The next future: uno sguardo alle professioni del futuro

Indice Articolo

L’Italia è al momento percorsa da significativi processi di trasformazione digitale e automazione. L’innovazione tecnologica e la relativa qualificazione del capitale umano sono due dimensioni inscindibili sulle quali le aziende devono necessariamente impostare la propria strategia di adattamento e sviluppo.

Con la pandemia, anche il mondo del lavoro sembra essere mutato e la conseguente accelerazione verso l’innovazione e l’adozione di nuove tecnologie ha messo in luce la necessità di sviluppare nuove competenze, soprattutto digitali, per riqualificare i lavoratori e rispondere alla mancanza di nuove professionalità sul mercato.

Secondo l’Esi (European Skills Index) nel 2020 l’Italia si posiziona al 25° posto su 31 Paesi per skills matching, ciò per la capacità di abbinare le giuste competenze alla giusta posizione, e all’ultimo posto per skills activation, cioè le abilità utili alla transizione nel mondo del lavoro.

Assisteremo quindi ad un mercato del lavoro sempre più contrassegnato da professionisti iper-qualificati e competenze sempre più verticali; questo genererà su scala globale decine di milioni di nuovi posti di lavoro mandando contemporaneamente in pensione alcune professioni ormai obsolete.

Perciò, per offrire una sintetica panoramica di quello che ci aspetterà nel futuro, elencherò sia le recenti figure professionali, presenti da pochi anni sul mercato ma tra le più richieste, e le figure professionali ancora “sconosciute” ma che saranno rilevanti in un prossimo futuro.

Cominciamo … che questo breve viaggio nel “Futuro” abbia inizio!

Competenze strategiche richieste dal mercato

È importante evidenziare quelle che possono esser viste come le tre tipologie di competenze strategiche richieste dal mercato, sulle quali varrà la pena investire nel futuro.

Competenze interpersonali

Definite anche come Soft Skill, si intendono tutte quelle attitudini e capacità che non sono relative ad una professione in particolare ma alle capacità personali dell’individuo nel saper affrontare i problemi e gestire con efficacia le possibili difficoltà: in specifico parliamo di capacità di problem solving, flessibilità gestionale, orientamento al risultato, ottimizzazione delle energie collettive, capacità di valutare e prendere decisioni.

Competenze cognitive

Sono tutte quelle abilità attraverso le quali un individuo percepisce, registra, mantiene, recupera, manipola, usa ed esprime informazioni. Queste competenze sono coinvolte in qualsiasi compito affrontiamo, dal più semplice al più articolato: competenze progettuali, attitudine all’analisi ed alla sintesi, organizzazione gerarchica delle informazioni e delle priorità, orientamento al cliente ed alla persona, validazione dei risultati.

Competenze di sistema

Definite anche come Hard Skill, indispensabili per qualificare un futuro collaboratore: ampia cultura di base, competenze linguistiche avanzate, esperienze formative specialistiche verticali, bagaglio professionale utile a gestire tecnicamente o managerialmente i sistemi tecnologici e digitali.

Ma cerchiamo di delineare possibili scenari.

Quali sono i 10 fattori evolutivi strategici

  1. L’arco di ogni vita si snoderà fra almeno due o tre mestieri diversi
  2. Molti di questi lavori oggi non esistono, mentre alcune professioni attuali sonodestinate a scomparire
  3. La chiave del futuro sarà l’adattabilità, perché nel mercato globale tutto cambia dicontinuo
  4. La tendenza del mercato va verso una sempre crescente specializzazione: trovareun ambito in cui specializzarsi, dunque, è la chiave per il successo.
  5. L’intelligenza artificiale e l’automazione stanno trasformando il mondo del lavoro. Le evoluzioni e le principali tendenze su una linea temporale di 10/20 anni prevedono la“centralità tecnologica”
  6. Entro il 2030, i robot sostituiranno nel mondo circa 800 milioni di posti di lavororelativi a lavori manuali, fisici, ripetitivi, automatizzabili
  7. Per ogni vecchio lavoro che scompare ce n’è uno nuovo che viene a crearsi.
  8. A causa del disallineamento tra sistemi universitari tradizionali ed evoluzioneprofessionale, la maggior parte dei lavori del futuro non richiederà un’istruzioneuniversitaria
  9. Scarsa coerenza fra domanda e offerta per una carenza di formazione sulleprofessioni del futuro
  10. Le tre principali “commodity” di lavoro saranno: parlare molto bene almeno l’inglese,conoscere le nuove tecnologie e saper leggere un bilancio

Quali saranno le professioni più richieste nel futuro

Molteplici sono le figure professionali in forte evoluzione, in parte già presenti ma caratterizzate da una carica evolutiva estremamente dinamica che fa presagire che occuperanno un ruolo di primo piano sul mercato del lavoro. Di seguito alcune delle figure professionali che risulteranno tra le più richieste fino al 2030:

Specialista in intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale è l’area dell’informatica che si dedica alla creazione di macchine intelligenti che lavorano e reagiscono come gli esseri umani. Negli ultimi cinque anni la domanda di questi specialisti è cresciuta del 74%.

Esperto di Cybersecurity

Esperto di sicurezza informatica, ha il compito di prevenire le minacce cyber, calcolarne i rischi, mitigare gli effetti di attacchi e l’intrusione nei dati sensibili. Ha registrato una crescita del 30%.

Broadband Architect

È il portavoce di una nuova era perché competente sulle ultime novità della rete in termini di format, applicazioni, strumenti utili all’informazione e alla comunicazione online.

Category Manager

Si occupa di una certa categoria di prodotti, dal loro acquisto alla vendita, col chiodo fisso di massimizzare le vendite della categoria.

Cloud Architect

Progetta e costruisce ambienti cloud che si adattino il più possibile alle esigenze di business di un’impresa. Aiuta a gestire il processo di trasformazione digitale delle aziende.

Energy Manager

La forza dell’energy manager è la capacità di dialogo con la struttura operativa e l’alta direzione. Il suo obiettivo? Dar vita a una reale politica aziendale di ottimizzazione dell’energia.

Growth Hacker

Si occupa di ideare e sviluppare le strategie di crescita per la propria azienda. Utilizzando l’ingegneria informatica, il marketing e la comunicazione sui social network.

Plant Manager

Il Plant manager ha il compito di monitorare il funzionamento degli stabilimenti aziendali. Una figura di grande responsabilità che assicura alle imprese efficienza e alta produttività.

Scrum Master

Un po’ PM, un po’ talent scout: lo Scrum Master è un supervisore che non ha ruoli di comando, bensì di coordinamento per aumentare l’efficienza di sviluppo di un progetto.

Tra le figure professionali più rilevanti in ottica futura sarà certamente protagonista lo Specialista Blockchain, al primo posto nella classifica dei lavori emergenti nel report LinkedIn 2020.

Un ambito tecnologico in enorme crescita, che entro il 2025 avrà un valore economico stimato di un triliardo (mille miliardi!) di dollari e coinvolgerà fino a 65 milioni di lavoratori!

Specializzazioni professionali blockchian

Questo mercato darà vita a specializzazioni professionali di vario tipo in ambito blockchain:

Blockchain Information Security Analyst

Esperto di blockchain e crittografia, previene e contrasta le minacce all’impenetrabilità della tecnologia

Blockchain Data Analyst

Integratore di blockchain e big data

Blockchain Developer

Esperto nella scrittura delcodice e nella costruzione delle strutture dati per le catene di blocchi

Blockchain Designer

Progettista di siti, portali e piattaforme web con funzionalità che integrino applicazioni blockchain

Blockchain Engineer

Responsabile della creazione e implementazione di soluzioni digitali per le aziende che utilizzano la blockchain

Blockchain Quality Engineer

Responsabile della qualità nell’ambiente di sviluppo, framework, test di automazione, test manuali e dashboard

Blockchain Marketing Specialist

Elabora piani di marketing, ricerca mercati, sviluppo strategie social e mediatiche utilizzando la blockchain

Blockchain Project Manager

Crea applicazioni blockchain con il compito di pianificare e supervisionare l’esecuzione del progetto

Specialist Blockchain Recruiter

Analizza e valuta le competenze blockchain di un candidato

Blockchain Lawyer

EspertoinSmartcontract,ICO GDPR,esuiproblemilegalirelativiaprogettiblockchained in ambito fintech.

Numerosi saranno anche i lavori del futuro che si affermeranno quale espressione dei cambiamenti strategici in corso, per rispondere a nuovi bisogni e presidiare nuove aree di business. Di conseguenza molte figure “tradizionali” saranno destinate a scomparire o ridimensionarsi drasticamente. Il 49% delle attività oggi esistenti nel mondo e svolte da esseri umani, infatti, finiranno per essere automatizzate.

Secondo il report MCKinsey, più o meno la metà dei lavoratori attualmente impiegati potrebbe esser tranquillamente rimpiazzata dai robot.

Questo è vero persino in Italia, dove il tasso di sostituzione sarebbe attorno al 49/51%, ovvero 11 milioni di persone potrebbero dover cedere il passo nei prossimi anni ad una macchina, soprattutto quelle il cui lavoro è caratterizzato da semplicità e ripetitività: il cassieri, sostituiti dalle casse automatiche, gli addetti alle comande, sostituiti dai tablet, gli agenti di viaggio, sostituiti da operatori virtuali su internet, gli autisti, sostituiti dalle auto a guida autonoma, i consulenti finanziari, sostituiti da algoritmi per la gestione dei portafogli finanziari, i tecnici di produzione industriale, sostituiti dalle stampanti 3D … e così ancora: il boscaiolo, il lettore di contatori, il postino, il tipografo, l’addetto alle televendite, il pilota militare … e molti altri ancora!

Quali saranno le figure professionali del futuro?

Al contempo, nuove tipologie di lavoro emergeranno. Quali saranno, quindi, le figure professionali del futuro(che probabilmente non abbiamo ancora mai sentito nominare) ?

Data Detective

Analizza i dati organizzativi di un’azienda, elabora risposte in base alle informazioni generate dagli endpoint di Internet of Things (IoT), dispositivi, sensori, monitor biometrici, infrastrutture informatiche tradizionali, mesh, edge e reti neurali di nuova generazione.

Ethical Sourcing Officer

Aiuta l’azienda a realizzare i suoi obiettivi etici, cioè di responsabilità sociale e di sostenibilità, in relazione alle forniture aziendali (energia, componenti, macchinari, materie prime, …) che servono per la produzione o lo sviluppo del proprio business.

Master of Edge Computing

E’ il profilo professionale di eccellenza in ambito edge computing e tecnologie Internet of Things. Sarà responsabile della creazione, manutenzione e protezione dell’ambiente informatico ‘edge’.

Walker/Talker

E’ la figura che, grazie a una piattaforma di connessione tipo Uber, risponde alle richieste di compagnia o di conversazione delle persone, ad esempio degli anziani che si sentono soli e vogliono parlare ed essere ascoltati.

Wellness Commitment Counselor

E’ il personal trainer da remoto, che può regolarmente fornire sessioni di coaching e consulenza per migliorare il benessere della persona e seguire i suoi progressi attraverso l’uso di werable.

Genomic Portfolio Director

Profilo manageriale in un’azienda biotecnologica, in particolare attiva nel settore dell’editing genetico con un ruolo di sintesi tra il lato commerciale e quello di sviluppo prodotti.

Chief Trust Officer

Questo professionista lavorerà in azienda che si occupa di trading tradizionale e di criptovalute con la responsabilità di garantire la trasparenza e l’aderenza alle normative.

Personal Data Broker

I dati sono il nuovo petrolio? Beh, i personal data broker si occuperanno degli scambi di dati, della commercializzazione dei dati, per conto dei clienti, inventandosi anche nuovi modi per farli fruttare bene.

Personal Memory Curator

Un curatore della memoria personale aiuterebbe i clienti anziani a combattere la perdita di memoria, ricostruendo parti di questa memoria in ambienti virtuali da ‘far vivere’ a queste persone.

Augmented Reality Journey Builder Tour Operator

A metà strada tra il tecnico e l’artistico, progetta e sovraintende alla realizzazione della prossima generazione di ‘viaggi virtuali’, quelli realizzati con la Realtà Aumentata.

Highway Controller

Auto a guida autonoma, droni, taxi volanti, faranno parte del traffico. E’ il nuovo “vigile urbano”, dialoga con il centro di controllo spaziale della città, monitorando sistemi automatici di gestione dello spazio stradale e aereo.

Cyber City Analyst

Un analista di cyber city garantisce la sicurezza, la protezione e la funzionalità di una città nei suoi aspetti digitali, assicurando un flusso costante di dati e mantenendo in funzione tutte le apparecchiature tecniche.

Digital Taylor

I sarti digitali andranno a casa dei clienti al dettaglio (o da loro in ufficio) per perfezionare la vestibilità e la finitura dei loro abiti ordinati tramite e-commerce.

E ancora …

Body Part Maker

Produrrà in laboratorio membra o tessuti per ricostruire il corpo umano

Nano-Medico

Creerà microimpianti di monitoraggio della salute o automedicazione dei malati

Bioinformationist

Lo scienziato che combinerà la genetica con lo sviluppo di medicinali e terapie cliniche

Geomicrobiologist

Studierà come i microrganismi possono dare nuovi farmaci o combattere l’inquinamento

Cloud Controller

Verificherà la capacità di riflettere le radiazioni solari delle nuvole sopra le nostre teste

Riciclatore Tecnologico

Si occuperà di smaltire o riciclare la tecnologia in disuso

Agricoltore Verticale

Curerà coltivazioni su edifici a più piani in città per ridurre lo sfruttamento del suolo

Broker del Tempo

Si occuperà di come pagare le persone con il tempo invece dei soldi.

I lavori del futuro avranno certamente un impatto positivo nella vita delle persone. Le nuove professioni più richieste ci danno quindi una grande responsabilità: la possibilità di apportare un concreto contributo al mondo in cui viviamo, lasciandolo meglio di come lo abbiamo trovato.

Viviamo in tempi in continuo cambiamento, pieni di minacce ma anche di molteplici e interessanti opportunità. Abitiamo un mondo in cui si alternano ed integrano continue scoperte e innovazioni, i trend cambiano rapidamente e nuovi grandi scenari si delineano dipingendo nuove realtà.

Sta a noi capire come adattarci al cambiamento ed essere protagonisti del futuro.

Romolo De Stefano

Presidente di Fondazione Ateneo Impresa; The Blockchain Management School; The Artificial Intelligence School

è la tua occasione, inserisci il coupon in checkout per avere subito lo sconto del 10%

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

INNOPOP10

ATTENZIONE vedrai questo sconto 1 sola volta!

Cart
  • No products in the cart.